Tag: merketing

TUTTI PRONTI?!?😀😀😀

A SpazioTu -Coworking Cattolica- iniziano i Corsi d’Inglese!! 🇬🇧
IN PARTENZA:

🇬🇧Inglese B1: Martedì e Giovedì dalle 18:30 alle 20:00
🇬🇧Inglese A1/A2: Mercoledì e Giovedì dalle 20:30 alle 22:00

e… Grande Novità ⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️
🇬🇧INGLESE per BAMBINI: Mercoledì dalle 17:00 alle 18:00

Vi aspettiamo!!
per maggiori info:
cell: 331 8851434
email: info@spaziotu.com

“COME VINCERE NEL WEB”

A grande Richiesta torna il SEMINARIO GRATUITO organizzato dal team di PRIMA POSIZIONE!

SEMINARIO GRATUITO per Titolari, CEO, Amministratori, Responsabili Marketing, Direttori Commerciali ed Export Manager. Scopri quali sono le strategie di marketing più efficaci per acquisire nuovi clienti, partner commerciali, distributori e fette di mercato in Italia e all’estero grazie al web.

Il Know-how di 10 anni di esperienza condensato in un seminario gratuito pensato per titolari d’azienda, CEO, amministratori, responsabili marketing ed export manager come te.

Iscriviti e scoprirai finalmente quali sono le strategie più efficaci e lo schema pratico da seguire per ottenere realmente i risultati che desideri dal web applicabile per qualsiasi tipologia di sito e progetto aziendale.

Mercoledì 27 Settembre 2017, ore 14.30 presso SpazioTu, Via del Prete, 123 – 47841 – CATTOLICA (RN)

Per iscriverti chiama allo 0497380052, manda un email a corsi@prima-posizione.it o vai direttamente nel sito:

CATTOLICA 27.09 – Come Vincere Nel Web – LP Facebook

 

SEMINARIO GRATUITO per Titolari, CEO, Amministratori, Responsabili Marketing, Direttori Commerciali ed Export Manager.

Scopri quali sono le strategie di marketing più efficaci per acquisire nuovi clienti, partner commerciali, distributori e fette di mercato in Italia e all’estero grazie al web.

Il Know-how di 10 anni di esperienza condensato in un seminario gratuito pensato per titolari d’azienda, CEO, amministratori, responsabili marketing ed export manager come te.

Iscriviti e scoprirai finalmente quali sono le strategie più efficaci e lo schema pratico da seguire per ottenere realmente i risultati che desideri dal web applicabile per qualsiasi tipologia di sito e progetto aziendale.


Lo smartwork (o lavoro agile) ormai è diventato uno slogan ed è stato approvato dal Senato nei giorni scorsi. Una medaglia da appuntare sul petto per le aziende. Una boccata di ossigeno per i dipendenti che continuano a fare acrobazie per tenere insieme compiti familiari e lavoro. Dove sta la fregatura? In effetti sì, viene da chiederselo. A sentire imprese, lavoratori (e sindacati) a ormai 6-7 anni dall’inizio in Italia di questo cambio di paradigma dell’organizzazione aziendale i pro restano maggiori dei contro. 

A breve sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale il cosiddetto «statuto del lavoro autonomo» che contiene anche il riconoscimento e la disciplina del lavoro agile come modalità organizzativa. «Abbiamo chiarito le regole per quanto riguarda sicurezza del lavoro e assicurazione dei lavoratori, ora tocca alle aziende saper cogliere l’opportunità», diceva ieri il presidente dell’Anpal Maurizio Del Conte all’inaugurazione della settimana del lavoro agile milanese. Certo su alcune questioni un ordine del giorno promosso dal presidente della commissione Lavoro del Senato Maurizio Sacconi impegna il governo a emanare atti interpretativi rispetto alle disposizioni per l’assicurazione obbligatoria dei lavoratori e in particolare per gli infortuni in itinere (che in questo caso possono riguardare tragitti diversi dal solito casa-ufficio).

Per tanti che iniziano c’è chi lo pratica già da anni. È il caso di Cesare Rosa Clot ha 40 anni e lavora all’ufficio pratiche edilizie. Spesso «riceve» i cittadini via Skype. Così ciascuno sbriga la pratica stando a casa propria. «Tutto è partito con la digitalizzazione interna dei processi — spiega Rosa Clot —. Nel nostro settore in 12 lavoriamo agile due giorni alla settimana. Siamo partiti a settembre dell’anno scorso. Funziona. E anche i cittadini sono più soddisfatti perché si risparmiano viaggi e attese in coda». Da notare: Rosa Clot non è un’eccezione. Ormai sta emergendo da diverse ricerche come a scegliere lo smartwork siano più spesso gli uomini delle donne.

Tornando al privato, il fatto che le aziende smart siano aumentate prima ancora dell’entrata in vigore della legge vuol dire che l’impresa ci guadagna. «La produttività sale del 15-20%», stima Mariano Corso, responsabile scientifico dell’Osservatorio smartworking del Politecnico di Milano.

Il lavoro agile sta crescendo sempre di più, sono sempre di più le aziende che lo scelgono, ma dove lavoro??

Per prima cosa è importante ricordare che “lavorare da remoto” non significa necessariamente lavorare da casa. Se l’idea di rendere la vostra casa il vostro ufficio vi spaventa, ci sono centinaia di luoghi adatti da cui si può svolgere lo smart working. Uno di questi è lo spazio coworking e ufficio condiviso, una modalità di lavoro che favorisce il networking, in uno spazio in condivisione e con opzioni flessibili!

Il coworking è uno stile lavorativo che coinvolge la condivisione di un ambiente di lavoro, spesso un ufficio, mantenendo un’attività indipendente. A differenza del tipico ambiente d’ufficio, coloro che fanno coworking non sono in genere impiegati nella stessa organizzazione. L’attività del coworking è infatti il raduno sociale di un gruppo di persone che stanno ancora lavorando in modo indipendente, ma che condividono dei valori e sono interessati alla sinergia che può avvenire lavorando a contatto con persone di talento.

 

 

 

Email Marketing

Con l’avvento dei social network il destino dell’email sembrava segnato, relegata allo spam. E invece no. La posta elettronica è ancora il più un importante strumento di marketing per accrescere il business di grandi, piccole e micro aziende.

Con l’email marketing puoi puntare sulla comunicazione a tu per tu e catturare meglio l’attenzione dell’utente. Puoi raggiungere una persona interessata ai tuoi prodotti/servizi direttamente a “casa sua”, nella sua casella dei messaggi, instaurando un rapporto fatto di fiducia e continuità, quindi ti permette di avere una comunicazione più efficace. 

Sfortunatamente non è sempre facile sapere cosa e quando scrivere per trarre il massimo beneficio da questo tipo di comunicazione.

Durante questo corso verrà che verrà svolto a Cattolica presso l’aula corsi di Delta Soluzioni Web, in via del Prete 123, ti verranno fornite numerose idee, spunti e consigli per gestire le tue newsletter.

Cosa imparerai in questo corso

  • Raccogliere le email dei tuoi clienti, e potenziali clienti, sia online che offline.
  • Scrivere il programma a lungo periodo composto da tutta una serie di messaggi diversificati. Non rischierai mai più di annoiare chi ti ha lasciato la sua email, riducendo cosi il numero di persone che si cancelleranno dalla tua lista.
  • Ottimizzare la tua casella di posta, cosa scrivere e come scriverlo per ridurre il rischio di essere considerato uno spammer e finire nelle blacklist
  • 21 idee per raccogliere le email dei tuoi potenziali clienti, o dei tuoi clienti, sia online che offline;
  • Le 3 tipologie di email che puoi inviare
  • 75 idee per organizzare le tue campagne
  • Come redigere un calendario periodico per le comunicazioni
  • Leggere e interpretare le statistiche
  • Cosa è la segmentazione e come utilizzarla
  • Cosa sono i bounce
  • e molto altro…
 

A chi si rivolge il corso

Il corso si rivolge a tutte le attività commerciali, liberi professionisti ed aziende che vogliono imparare a gestire in autonomia le comunicazioni con i propri clienti in maniera efficace e strutturata.

 

Certificazioni

Al termine del corso verrà rilasciato a tutti i partecipanti un attestato di partecipazione al corso.

Docente del corso

Docente del corso è Francesco Mosca, sviluppatore free lance esperto in programmazione e sviluppo di portali digitali, e-commerce e qualsiasi altra cosa serve ad un’azienda ad incrementare il fatturato. Consulente informatico presso diverse aziende del italiane ed estere.

Materiale didattico

E’ prevista la fornitura di materiale didattico: slide e dispense del corso.

 

Date del corso

Il corso si svolgerà Sabato 27 Maggio dalle 9:00 alle 16,30 circa con una pausa di 1 ora (6 ore circa di corso)

Prezzi e promozioni

€ 70,00 + iva (€85,00 iva inclusa)

Promozioni per aziende – per più partecipanti della stessa azienda: per ogni ulteriore iscritto – 40% di sconto sulla quota.

Il pagamento deve essere effettuato entro 48h dalla data di invio della richiesta di iscrizione.

Business Breakfast

Venerdì 5 Maggio torna la colazione tra professionisti a Cattolica.
La colazione, come sempre, è firmata Pasticceria Garden.

-A breve il programma del corso-

Per partecipare al corso è necessario iscriversi

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti. Continuando la navigazione l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Policy privacy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi