Tag: Cattolica

La modalità di lavoro sta cambiando, si abbandonano gli uffici isolati e si lavora in smart working!! 

Anche Marco Montemagno è uno remoteworker da diversi anni e ce lo dice lui stesso in questo video dove spiega brevemente i pro e i contro di questa nuova realtà lavorativa…

 

fonte video:  YouTube – Lo Smart Working di Marco Montemagno

 

Un pò di vodka, chili di cioccolato e vasche di gelato non basteranno a provocarvi un’amnesia sulle vostre pene d’amore. 

Ma soprattutto, non serviranno a lenirne definitivamente la sofferenza che ne deriva.

Se non si può piangere sul latte versato una volta che il danno è stato fatto e tutto ci sembra perduto, una scelta a disposizione ancora ce l’abbiamo: quella di non commettere ancora lo stesso errore, di porre da quel momento in poi più attenzione ai nostri errori al fine di non ferirci di nuovo.

Eppure, nonostante l’ovvietà di quanto affermato, nella vita vera non va proprio così. O almeno nella pratica.

Continuiamo imperterriti a fare gli stessi errori, convinti che questa volta sarà diverso. 

Ma poi, quando l’epilogo è il medesimo, anzichè aprire gli occhi e dirci: “Basta, la prossima volta non ci casco più”, preferiamo piangere e disperarci. 

La ricetta magica è una sola: non sbagliare più nello stesso modo. E sebbene a te suoni tanto banale, la verità è che i fatti dicono che continui a fare un sacco di errori e inizi addirittura a raccontarti la favoletta secondo la quale la colpa è dei partner sbagliati che incontri. 

“Quello è uno s****o”, “Lo sapevo che voleva solo divertirsi”, “E’ stato così bravo a fregarmi”. Eh no. Fermi. 

E’ dal vostro comportamento che dipendono le sorti delle vostre relazioni, non sono gli altri che vi trattano sempre male e finite per essere vittime. Guardatevi onestamente allo specchio e ammettete i vostri fallimenti, che così siete più credibili. 

Ora, di errori ne avete fatti tanti, ok. 

Ma la vera domanda è: perchè vi ostinate a voler continuare su questa strada? 

E’ qui che entriamo in gioco noi.

L’obiettivo che si pone Dinamica Analogica attraverso questo seminario è uno soltanto: liberare l’individuo dalla prigione delle relazioni sentimentali sbagliate, vissute male, basate su principi errati e deleteri. Ma soprattutto, garantirgli la possibilità di soffrire il meno possibile. Questo (e molto altro) è ciò che facciamo e che divulghiamo incessantemente attraverso i nostri workshop e seminari in giro per l’Italia, convinti di un dato dalla risonanza scioccante: l’amore è un inganno, pura costruzione della mente logica. Così come lo sono tutti gli atti volti ad attirare a noi la persona che ci interessa, mossi da un istinto che prescinde la razionalità e ci riporta al nostro aspetto più primitivo, quello animale, votato ad un solo scopo: quello di perpetuare la nostra specie.

Mossi dall’interesse verso la comprensione dei meccanismi dell’attrazione che muove i sessi alla necessità di acquisire una nuova forma mentis capace di garantire una gestione migliore della propria vita amorosa e talvolta addirittura di saperla condurre a una fine senza patire sofferenza, sappiamo che chi decide di venirci a conoscere lo fa per tre principali motivi:

• ha un problema all’interno della propria relazione, la vive male o non riesce a gestirla nella maniera in cui desidera. Oppure, ipotesi da non sottovalutare, ha una doppia (o addirittura tripla?) vita con altri partner e non sa come gestire al meglio le proprie vicende sentimentali;

• ha un problema a trovare un/una partner, vorrebbe una relazione stabile o a lungo termine ma non riesce a incontrare la persona giusta;

• ha un problema di timidezza: sa benissimo quali sono i luoghi da frequentare, i comportamenti da adottare, le parole da utilizzare, come interpretare le parole e gli atteggiamenti del potenziale partner, ma… la timidezza è fortissimo fattore inibitorio.

Il 2 e il 9 Agosto dalle ore 21:00 saremo a Cattolica, presso SpazioTu Coworking dove Max Antonelli ti aspetta per mostrarti come la pensiamo noi in tema di relazioni e di rapporto uomo-donna in un clima divertente, dove poter entrare in contatto con un modo unico di concepire la propria vita sentimentale circondato da persone che condividono le tue stesse problematiche. Al termine dell’incontro è previsto anche un aperitivo di chiusura seminario incluso nel prezzo.

Ti vogliamo con noi, perché ci teniamo a mostrarti che un modo per uscire dalle difficoltà nella gestione dei tuoi rapporti sentimentali e sessuali esiste, ma vogliamo anche che accetti sin da subito di comprendere che tutto ciò che hai fatto fino ad oggi, forse, è anche ciò che ti ha causato dispiacere e sofferenza.

Se un comportamento non produce buoni risultati, o per lo meno quelli sperati, forse non è il comportamento giusto.

Abbandona, per una volta, tutti i tuoi preconcetti e scegli di stare con noi.

Info&contatti: 

email: dinamicanalogica@gmail.com

Sms&Whatsapp: 3382915364

 

Stai cercando una nuova soluzione per ampliare il tuo business??

Stai cercando un ufficio nuovo? 
una sala riunioni dove ricevere i tuoi clienti?
una sala conferenze dove svolgere i tuoi eventi?

Approfittane subito! SpazioTu -Coworking Cattolica- non va’ in ferie! 🙌🙌🙌

Ci trovi sempre operativi nei seguenti orari:
dal Lunedì al Venerdì 📅📆
dalle 8:30 alle 12:30 🕣🕧
dalle 14:30 alle 18:30 🕝🕡

Vieni a scoprire tutti i servizi che ha da offrirti il coworking! 🤩

Ti aspettiamo in Via del Prete, 123 a Cattolica 😉

#spaziotu #operativi #uffici #meeting #conference #riunioni #conferenze#office #smartworking #lavoroagile #community #cattolica

Sei da poco in Italia e vuoi imparare l’Italiano? 

A SpazioTu sono in programmazione…..Lezioni di Italiano per stranieri a partire da Ottobre!!

Non aspettare e PRENOTA subito il TUO POSTO!! Contattaci al 331 8851434 o scrivici a info@spaziotu.com per avere tutte le informazioni.

Un pò di vodka, chili di cioccolato e vasche di gelato non basteranno a provocarvi un’amnesia sulle vostre pene d’amore. 

Ma soprattutto, non serviranno a lenirne definitivamente la sofferenza che ne deriva.

Se non si può piangere sul latte versato una volta che il danno è stato fatto e tutto ci sembra perduto, una scelta a disposizione ancora ce l’abbiamo: quella di non commettere ancora lo stesso errore, di porre da quel momento in poi più attenzione ai nostri errori al fine di non ferirci di nuovo.

Eppure, nonostante l’ovvietà di quanto affermato, nella vita vera non va proprio così. O almeno nella pratica.

Continuiamo imperterriti a fare gli stessi errori, convinti che questa volta sarà diverso. 

Ma poi, quando l’epilogo è il medesimo, anzichè aprire gli occhi e dirci: “Basta, la prossima volta non ci casco più”, preferiamo piangere e disperarci. 

La ricetta magica è una sola: non sbagliare più nello stesso modo. E sebbene a te suoni tanto banale, la verità è che i fatti dicono che continui a fare un sacco di errori e inizi addirittura a raccontarti la favoletta secondo la quale la colpa è dei partner sbagliati che incontri. 

“Quello è uno s****o”, “Lo sapevo che voleva solo divertirsi”, “E’ stato così bravo a fregarmi”. Eh no. Fermi. 

E’ dal vostro comportamento che dipendono le sorti delle vostre relazioni, non sono gli altri che vi trattano sempre male e finite per essere vittime. Guardatevi onestamente allo specchio e ammettete i vostri fallimenti, che così siete più credibili. 

Ora, di errori ne avete fatti tanti, ok. 

Ma la vera domanda è: perchè vi ostinate a voler continuare su questa strada? 

E’ qui che entriamo in gioco noi.

L’obiettivo che si pone Dinamica Analogica attraverso questo seminario è uno soltanto: liberare l’individuo dalla prigione delle relazioni sentimentali sbagliate, vissute male, basate su principi errati e deleteri. Ma soprattutto, garantirgli la possibilità di soffrire il meno possibile. Questo (e molto altro) è ciò che facciamo e che divulghiamo incessantemente attraverso i nostri workshop e seminari in giro per l’Italia, convinti di un dato dalla risonanza scioccante: l’amore è un inganno, pura costruzione della mente logica. Così come lo sono tutti gli atti volti ad attirare a noi la persona che ci interessa, mossi da un istinto che prescinde la razionalità e ci riporta al nostro aspetto più primitivo, quello animale, votato ad un solo scopo: quello di perpetuare la nostra specie.

Mossi dall’interesse verso la comprensione dei meccanismi dell’attrazione che muove i sessi alla necessità di acquisire una nuova forma mentis capace di garantire una gestione migliore della propria vita amorosa e talvolta addirittura di saperla condurre a una fine senza patire sofferenza, sappiamo che chi decide di venirci a conoscere lo fa per tre principali motivi:

• ha un problema all’interno della propria relazione, la vive male o non riesce a gestirla nella maniera in cui desidera. Oppure, ipotesi da non sottovalutare, ha una doppia (o addirittura tripla?) vita con altri partner e non sa come gestire al meglio le proprie vicende sentimentali;

• ha un problema a trovare un/una partner, vorrebbe una relazione stabile o a lungo termine ma non riesce a incontrare la persona giusta;

• ha un problema di timidezza: sa benissimo quali sono i luoghi da frequentare, i comportamenti da adottare, le parole da utilizzare, come interpretare le parole e gli atteggiamenti del potenziale partner, ma… la timidezza è fortissimo fattore inibitorio.

Il 2 e il 9 Agosto dalle ore 21:00 saremo a Cattolica, presso SpazioTu Coworking dove Max Antonelli ti aspetta per mostrarti come la pensiamo noi in tema di relazioni e di rapporto uomo-donna in un clima divertente, dove poter entrare in contatto con un modo unico di concepire la propria vita sentimentale circondato da persone che condividono le tue stesse problematiche. Al termine dell’incontro è previsto anche un aperitivo di chiusura seminario incluso nel prezzo.

Ti vogliamo con noi, perché ci teniamo a mostrarti che un modo per uscire dalle difficoltà nella gestione dei tuoi rapporti sentimentali e sessuali esiste, ma vogliamo anche che accetti sin da subito di comprendere che tutto ciò che hai fatto fino ad oggi, forse, è anche ciò che ti ha causato dispiacere e sofferenza.

Se un comportamento non produce buoni risultati, o per lo meno quelli sperati, forse non è il comportamento giusto.

Abbandona, per una volta, tutti i tuoi preconcetti e scegli di stare con noi.

Info&contatti: 

email: dinamicanalogica@gmail.com

Sms&Whatsapp: 3382915364

Gli Impianti ZIGOMATICI saranno i protagonisti di questo evento indirizzato ai professionisti del settore.

Per info e iscrizione:

tel: 0721 403880 _ email: info@dottantoniomingione.it

 

Il primo spazio di coworking è nato a San Francisco nel 2005 ad opera di Brad Neuberg.

Neuberg fonda il primo spazio di coworking space chiamato  The Spiral Muse (non The Hat Factory come spesso leggiamo), che Brad teneva aperto per due giorni alla settimana, grazie al supporto economico del padre. Lo spazio rimase aperto circa un anno.

Successivamente fonda The Hat Factory, in un loft sempre a San Francisco.

A dargli man forte sono arrivati Tara Hunt e Chris Messina, con cui ha formato un team di divulgatori che ha fatto conoscere il coworking, grazie alla creazione del Coworking Wiki e del Coworking Google Group

Il fenomeno del coworking è arrivato in Italia tra il 2008 e il 2010 e si è sviluppato seguendo tre strade. Il coworking ibrido: uno spazio nato come ufficio tradizionale e riadattato per assolvere le funzioni di uno spazio condiviso (è il caso, per esempio, di Cowo la prima rete di coworking aperta in Italia nel 2008);

il coworking importato: un network estero già avviato e funzionante che ha aperto filiali anche in Italia (come nel caso di The Hub, poi divenuto Impact Hub, aperto a Milano nel 2010);

il coworking nativo: un’attività pensata fin dal principio come coworking e sviluppata in Italia (il primo esempio è stato Toolbox Coworking, aperto a Torino nel 2010, con 1000m² di spazi condivisi che lo resero il più grande del Paese). Nel 2016 il fenomeno del coworking ha raggiunto, solo in Italia, 300 spazi attivi; quello stesso anno una pubblicazione dell’IRES Piemonte ha indicato gli spazi di coworking come una delle strade percorribili per porre rimedio all’abbandono dei vuoti post-industrial.

Sono sempre di più gli spazi di coworking, e sempre di più le persone che entrano a far parte di questa nuova realtà attirati dalle incredibili possibilità che questo spazio di lavoro può offrirti.

Non è semplicemente il “posto in cui lavori”, l’attività del coworking è il raduno sociale di un gruppo di persone che stanno ancora lavorando in modo indipendente, ma che condividono dei valori e sono interessati alla sinergia che può avvenire lavorando a contatto con persone di talento, con le quali possono nascere nuove collaborazioni.

Business, relazioni, soluzioni…co-working.

Cibo ed Emozioni

Vuoi migliorare l’alimentazione e il rapporto con il cibo?🤔🍎🍞

Allora non puoi mancare al Seminario di Psiconutrizione che si terrà a #SpazioTu dalla Biologa Nutrizionista – Andreina Olivieri con la la collaborazione della Psicoterapeuta Bologna e provincia – Dott.Ssa Brizzi Ilenia💪

Ti aspettiamo il 9 giugno 2018, alle ore 16:00 🕓
SpazioTu -Coworking Cattolica- 😎

Il seminario è rivolto a tutti coloro che vogliono migliorare l’alimentazione e il rapporto con il cibo, in un’ottica di promozione del benessere e dell’equilibrio psicofisico. 😊

Nel link trovate maggiori informazioni in merito al programma della giornata e alle modalità di iscrizione: 
👉 http://www.olivierinutrizione.it/seminario-psiconutrizione…/

I gesti, i comportamenti a loro legati e il significato in essi nascosto mostrano una prospettiva nuova sul modo di affrontare le relazioni umane.

L’obiettivo del DINAMICA ANALOGICA è quello di fornire ai partecipanti strumenti pratici e potenti che consentano a chiunque di potenziare le proprie capacità relazionali nel privato, nei rapporti sociali, in ambito lavorativo.

Gli stessi strumenti sono la fusione perfetta tra due stili di pensiero che, seppur differenti, divengono complementari l’uno all’altro dando vita al più completo sistema di costruzione e gestione dei rapporti umani: le Discipline Analogiche di Stefano Benemeglio, psiocologo e ricercatore italiano, e le Dinamiche Sociali di estrazione statunitense. Conoscere se stessi e gli altri, nell’espressione e nel comportamento, per poter costruire una rete sociale in cui coltivare relazioni, siano esse di natura sentimentale o sociale, è la sintesi perfetta capace di spiegare l’essenza della divulgazione di Dinamica Analogica. Se le dinamiche sociali permettono di poter disporre di una rete sociale di persone in cui coltivare rapporti, le Discipline Analogiche rappresentano il modo con cui gli stessi rapporti possono essere avviati dal niente e portati avanti nel tempo.

Gli strumenti oggetto del seminario presentano caratteristiche innovative in quanto capaci di aiutare il loro fruitore nella comprensione rapida del comportamento e delle caratteristiche che appartengono alla persona che gli sta di fronte, la stessa dalla quale desidera ottenere attenzione, interesse e coinvolgimento.

Il plus valore che conferisce al metodo un connotato di eccellenza è quello di saper fornire nel medesimo momento operativo la capacità di comprendere l’altro e di agire per utilizzare le sue stesse caratteristiche al fine di raggiungere i propri obiettivi. Questo significa una sola cosa: sapere sempre quale comportamento sia il migliore da adottare ed evitare così tante gaffe… ma soprattutto tanti rifiuti.

L’utilizzo sapiente di segni, gesti, comportamenti, calibrati su misura di chi è il centro della nostra attenzione, sarà la strategia utile in ogni settore della nostra vita, con particolare attenzione al campo professionale, sociale e… a quello della coppia e delle relazioni che legano uomo e donna.

Obiettivii del seminario:

– Trasformarti in qualcuno che sa come generare attrazione e attenzione in maniera naturale e senza sforzo

– Smettere di essere schiavo delle tue emozioni, dei pensieri negativi e delle opinioni altrui

– Creare in te cambiamenti permanenti e rivoluzionari, funzionali al raggiungimento dei tuoi obiettivi

– Portare le tue abilità relazionali nei confronti dell’altro sesso al massimo livello

Strumenti:

– Il Linguaggio del corpo

– I segnali di menzogna

– Ipnosi nella comunicazione, ossia le modalità per generare e focalizzare su di te l’attenzione altrui

– Strategie per generare attrazione, seduzione e persuasione

Il costo di partecipazione è di €59,00 per due lezioni, che si svolgeranno il 31 Maggio e il 7 Giugno a Cattolica presso Spazio Tu Coworking dalle 21:00 alle 23:00 sotto la guida di Max Antonelli.

Ai partecipanti verrà fornito il materiale didattica in formato digitale.

Info&dettagli:

dinamicanalogica@gmail.com

Sms&whatsapp 3382915364 – Messenger Facebook : Dinamica Analogica (fanpage)

Il mondo intero parla oggi di emozioni, di come queste abbiano il potere di muovere i mari e le montagne, di come queste siano l’elemento più efficace su cui far leva quando si intende promuovere un servizio, l’acquisto di un prodotto o addirittura promuovere se stessi.

“Non si vede che col cuore, l’essenziale è invisibile agli occhi” recitava il Piccolo Principe. Le emozioni non si vedono, ma sono la componente essenziale di ogni singolo processo di interazione tra persone.

Se si scava ancor più a fondo, si scopre poi che di queste emozioni si può fare tesoro: conoscerle per capirle, ma anche per farne un uso strategico.

Se è vero che ogni volta che comunichiamo esprimiamo la nostra essenza, è anche vero che conoscere i meccanismi che ci portano a reagire o a coinvolgerci nei confronti di una determinata idea, cosa o persona può rivelarsi la chiave per il miglioramento di ogni rapporto che intratteniamo nella vita di tutti i giorni.

L’Open Night in programma a Cattolica il 24 Maggio 2018 a partire dalle ore 21:00 ha un unico obiettivo: porti di fronte all’essenziale che si nasconde dietro al muro delle parole per imparare ad interpretare nella maniera corretta la natura di ogni rapporto che intrattieni e delle persone di cui ti circondi.

In fondo, dietro ogni maschera si nasconde sempre una personalità diversa, quella vera e forse più fragile. E dietro ogni parola, c’è una giungla di significati e di verità che si nascondono nel silenzio di tutto ciò che di non detto c’è.

I gesti, i comportamenti a loro legati e i loro significati mostrano una prospettiva nuova sul modo di affrontare le relazioni umane. Per la prima volta viene aperto il sipario sulla trama che regge e guida le intricate dinamiche sociali.

OBIETTIVI:

– Portare le tue abilità relazionali al massimo livello con gli uomini e con le donne

– Trasformarti in qualcuno che sa come generare attrazione in modo naturale e senza sforzo

– Creare in te cambiamenti permanenti e rivoluzionari, funzionali al raggiungimento dei tuoi obiettivi

– Smettere di essere schiavo delle tue emozioni, dei pensieri negativi e delle opinioni altrui

– Uscire dalle dipendenze affettive

– Motivarti, sapendo esattamente come la tua mente e le tue emozioni funzionano

STRUMENTI

– Ipnosi della comunicazione

– Linguaggio del Corpo

– I segnali di menzogna, attrazione, seduzione e persuasione analogica

– Autocontrollo interattivo emozionale sui propri stati emotivi

L’obiettivo è quello di fornire strumenti pratici e potenti che consentano a chiunque di potenziare le proprie capacità relazionali nel privato, nei rapporti sociali e in ambito lavorativo.

E non dimenticare: tutto ciò che ci coinvolge, che rapisce la nostra attenzione, è ipnosi. Le emozioni travolgenti sono ipnosi. E tradurre le emozioni in una comunicazione che sa coinvolgere quanto un’ipnosi è possibile.

Non perdere questa opportunità: ti aspettiamo a CATTOLICA il 24 Maggio 2018 alle ore 21:00 con l’Open Night dal titolo “COMUNICAZIONE IPNOTICA NON VERBALE: verità e bugie nascoste nel silenzio del linguaggio non verbale” condotta da Max Antonelli, formatore ed esperto di ipnosi, comunicazione e dinamiche sociali.

L’ingresso è totalmente GRATUITO, ma è necessario prenotare il proprio posto.

Iscriviti ora accedendo all’evento su Eventbrite tramite il link qui sotto e scegli di avere una marcia in più!

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti. Continuando la navigazione l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Policy privacy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi